Borse europa, indici poco mossi, bene tecnologici con Nokia

venerdì 11 gennaio 2013 10:53
 

LONDRA (Reuters) - Inizio di mattinata poco mosso per le principali borse europee che consolidano i recenti guadagni mantenendosi vicine ai massimi di due anni.

In evidenza i tecnologici, con l'indice di settore in progresso dell'1,3%, sostenuto dal +3,7% di Nokia che prosegue la corsa della vigilia innescata dall'annuncio di buone vendite di smartphone Lumia.

Continuano intanto i flussi di denaro verso l'azionario provenienti da altre categorie di asset in un contesto in cui le politiche accomodanti delle banche centrali deprimono i rendimenti dei bond e spingono gli investitori verso le borse.

"Gli investitori stanno cominciando a tornare sul mercato azionario perché non hanno altre opzioni", commenta Edward Page Croft, managing director di Stockopedia.

Intorno alle 10,30 l'indice paneuropeo FTSEurofirst 300 è sostanzialmente piatto a 1.165 punti, non lontano dal massimo di 1.170,29 toccato alla vigilia, un livello che non si vedeva da marzo 2011. Francoforte sale dello 0,16%, Parigi è piatta, Londra guadagna un frazionale 0,05%.

I titoli in evidenza:

* IAG, proprietario di British Airways e Iberia, balza di circa il 4% dopo la promozione di Ubs a "buy" sul crescente ottimismo per l'esito della ristrutturazione di Iberia.

* Cede più del 5% TULLOW OIL dopo che le cifre sulla produzione 2012 fornite dal gruppo energetico hanno mancato, seppur di poco, le attese degli investitori.

* Il gruppo francese di servizi IT CAP GEMINI mette a segno un progresso superiore al 4% dopo che la rivale indiana Infosys ha alzato le previsioni di ricavi e ha annunciato utili trimestrali più forti delle attese.

* Cedono terreno i produttori di pneumatici dopo una serie di downgrade di Goldman Sachs sul settore. MICHELIN, declassata a "sell", perde oltre il 3% e CONTINENTAL, il cui giudizio è stato tagliato a "neutral", arretra dell'1,5%. In calo del 3,8% PIRELLI sui cui adesso il broker ha una raccomandazione "sell". [ID:nL5E9CB3OY]

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
Un'immagine della Borsa di Francoforte. REUTERS/Remote/Janine Eggert