Generali smentisce partecipazione a processo vendita Yapi Kredi Sigorta

giovedì 10 gennaio 2013 09:37
 

MILANO (Reuters) - Generali non è coinvolta nel processo di vendita della compagnia assicurativa turca Yapi Kredi Sigorta.

Lo ha detto un portavoce della compagnia italiana dopo che il quotidiano turco Hurriyet ha scritto di una formale manifestazione di interesse presentata da Generali per il gruppo assicurativo e di un possibile imminente accordo.

"In relazione alle indiscrezioni stampa, Generali precisa che non partecipa al processo di vendita di Yapi Kredi Sigorta", ha detto il portavoce di Generali.

Alla borsa di Istanbul Yapi Kredi Sigorta sale del 2,6% dopo un balzo in avvio superiore al 9%. Generali cede a Milano, intorno alle 9,30, lo 0,55%.

La cessione di Yapi Kredi Sigorta, braccio assicurativo di Yapi Kredi, co-partecipata da UniCredit e Koc Holding, potrebbe chiudersi entro metà 2013 se verrà trovato il partner giusto, ha recentemente dichiarato l'AD di UniCredit Federico Ghizzoni.

(Claudia de Lillo)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia