Borse Europa in rialzo incoraggiate da avvio trimestrali Usa

mercoledì 9 gennaio 2013 16:21
 

LONDRA (Reuters) - Le borse europee hanno ripreso la propria salita verso nuovi massimi dopo che un incoraggiante avvio della stagione delle trimestrali negli Stati Uniti ha ridato smalto alla propensione al rischio degli investitori.

Alcoa, primo produttore mondiale di alluminio, si è detto ottimista sul fronte della domanda per il 2013 dopo aver annunciato ricavi superiori alle stime e utili in linea.

Gli acquisti si riversano su alcuni settori ciclici come i bancari (+1,1%) ignorando tuttavia le auto (-0,4%).

L'indice paneuropeo FTSEurofirst 300 avanza dello 0,2% intorno alle 11 ora italiana. L'indice ha toccato un massimo di 22 mesi questa settimana ed ha guadagnato circa il 22% dai minimi plurimensili segnati nel giugno 2012. Poco mosse Francoforte e Parigi, Londra +0,3%.

I titoli in evidenza oggi:

* Lettera su PEUGEOT dopo che la casa automobilistica francese ha visto le vendite mondiali diminuire del 16,5% nel 2012.

* In grande spolvero DELTA LLOYD ai massimi degli ultimi 10 mesi dopo che AVIVA ha venduto le azioni che ancora le restavano nell'assicuratore olandese a 12,65 euro per azione. L'operazione rimuove il rischio di una vendita a prezzi da saldo che aveva sin qui pesato sulle quotazioni. Aviva lascia sul campo, viceversa, oltre il 2%.

* I bancari guidano il rialzo delle blue chip britanniche, contribuendo per quasi un terzo al rialzo del FTSE 100 con Lloyds Banking Group fra i migliori in reazione ad una promozione di Ubs a "buy".

* Sotto pressione LANXESS, leader mondiale della gomma sintetica dopo che Citigroup ha declassato il titolo a "sell" da "neutral" citando le deboli prospettive per la domanda di pneumatici.   Continua...

 
Un'immagine della Borsa di Francoforte. REUTERS/Remote/Lizza David