Samsung, telefonini Galaxy spingono profitti a record 8,3 mld dlr

martedì 8 gennaio 2013 10:23
 

SEOUL (Reuters) - Samsung, leader mondiale di smartphone e memorie, ha reso noto che registrerà molto probabilmente un utile trimestrale di 8,3 miliardi di dollari dopo aver venduto circa 500 apparecchi al minuto e grazie all'aumento della domanda per gli schermi piatti che produce per portatili, tra cui quelli per la concorrente Apple.

Il trend, che ha visto cinque trimestri record consecutivi, potrebbe terminare nel trimestre gennaio-marzo complice una domanda stagionale più bassa; tuttavia una forte pipeline di smartphone, principale fonte di utili del gruppo, e l'aumento del prezzo dei chip fanno diminuire i timori che la crescita degli utili possa rallentare quest'anno, spingendo il titolo Samsung a livelli record la scorsa settimana.

Oggi il titolo ha perso l'1,1% mentre la borsa di Seoul ha lasciato sul terreno lo 0,66%.

Nonostante il lancio dell'atteso iPhone 5 di Apple, Samsung ha superato la società di Cupertino - sua principale rivale nonché cliente - con vendite che nel quarto trimestre hanno beneficiato anche del "phablet" Galaxy Note II (telefono più tablet). � Samsung ha presentato oggi le proiezioni di utile per il periodo ottobre-dicembre, mentre dovrebbe annunciare i risultati il 25 gennaio.

Samsung ha detto che gli utili operativi relativi al periodo ottobre-dicembre sono balzati dell'89% a 8,8 triliardi di won rispetto allo scorso anno, superando la previsione per 8,7 trilioni di won dei 16 analisti contattati da Reuters.

Gli analisti si aspettano che i profitti della divisione mobile raddoppino rispetto allo scorso anno e aumentino rispetto al trimestre precedente a circa 5,8 trilioni di won. - Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
Un Samsung Galaxy Note II. REUTERS/Shannon Stapleton