Mps accelera in borsa fino a +13%, forti scambi

venerdì 4 gennaio 2013 16:36
 

MILANO (Reuters) - Giornata sugli scudi a Piazza Affari per le azioni Mps, con volumi molto sostenuti in una seduta caratterizzata da forti ricoperture.

Il titolo - arrivato a guadagnare fino al 13,2% a quota 0,266 - intorno alle 16,10 sale del 12,4% a 0,2641 euro. Gli scambi sono già oltre cinque volte la media di un'intera seduta, pari al 6,4% del capitale.

Per spiegare il movimento anomalo in borsa, fonti di mercato stamattina hanno citato la vasta percentuale di scoperto sul titolo, arrivato complessivamente a toccare il 5,5% del capitale. Secondo le fonti a questo punto "praticamente tutto lo short covering è stato coperto".

Dalle sale operative sottolineano inoltre il recente recupero dello spread Btp-Bund, sceso ai minimi da agosto 2011, che starebbe spingendo gli operatori a rivalutare il titolo della banca, molto esposta sui titoli di Stato italiani.

Le fonti di mercato citano anche il movimento al rialzo dei tassi Euribor che ha caratterizzato le ultime due settimane e che alcuni considerano sotteso ad aspettative di rimborso anticipato da parte di alcune banche europee dei fondi a basso costo e a lunga scadenza erogati lo scorso anno dalla Bce. Questo ridurrebbe la liquidità in eccesso nel sistema e viene interpretato come un segnale di possibile normalizzazione del mercato interbancario.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
L'ingresso della banca Monte dei Paschi a Siena, 27 giugno 2012. REUTERS/Stefano Rellandini