Btp, spread in lieve rialzo ma resta sui minimi da oltre 9 mesi

giovedì 3 gennaio 2013 09:11
 

MILANO (Reuters) - Apertura poco variata per il differenziale di rendimento tra Btp e Bund a dieci anni, che ieri è crollato di una quarantina di punti base rispetto alla chiusura del 2012.

Intorno alle 9,00 lo spread tra titoli di Stato italiani e tedeschi a dieci anni si attesta a 286 punti base dai 284 punti base della chiusura di ieri, quando è sceso fino a 283 punti base, minimo da oltre nove mesi. Nell'ultima seduta del 2012 aveva chiuso a 321 punti base.

Lo spread si tiene appena sotto la quota di 287 punti base indicata da Mario Monti come personale obiettivo e risulta dimezzato rispetto all'apice della crisi che nel novembre 2011 costrinse alle dimissioni il governo guidato da Silvio Berlusconi e portò all'insediamento dell'esecutivo tecnico.

Il tasso del decennale italiano resta sui minimi da novembre 2010 e si attesta al 4,292% dal 4,28% di ieri sera.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia