Spread Btp/Bund stringe a 306 pb, tasso decennale scende a 4,445%

mercoledì 2 gennaio 2013 10:52
 

MILANO (Reuters) - I Btp aprono il 2013 nel segno della tonicità, con il raggiunto accordo sul 'fiscal cliff' Usa che ha dato ai mercati un certo ottimismo stimolando l'appetito di rischio.

Su piattaforma Tradeweb, nelle prime battute dell'anno, il differenziale di rendimento tra decennali italiani e tedeschi stringe a 306 punti base dai 321 della chiusura precedente.

Scende in parallelo il tasso sul dieci anni italiano che si attesta al 4,445% dal 4,509% dell'ultima chiusura.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
Dimostranti tengono uno striscione in cui si legge "Spread" durante una protesta contro la visita a Bologna del premier Monti. Con le tensioni sul debito sovrano la differenza tra i rendimenti di Btp e Bund tedeschi è stata anche di oltre 500 punti, ora è scesa anche sotto 300. 16 giugno 2012. REUTERS/Giorgio Benvenuti