Borsa Tokyo in calo dopo nuovo intoppo su fiscal cliff Usa

venerdì 21 dicembre 2012 08:52
 

TOKYO (Reuters) - L'indice Nikkei della borsa di Tokyo ha chiuso in calo, scendendo sotto la soglia dei 10.000 punti, dopo che negli Usa una proposta dei Repubblicani per evitare il 'fiscal cliff' non ha incontrato sufficiente appoggio, facendo innescare vendite su gruppi esportatori.

Il Nikkei ha perso lo 0,99% a 9.940,06 punti, dopo un massimo di giornata, nella mattina, a 10.175,06; l'indice Topix è sceso dello 0,7% a 832,72.

A Washington il presidente repubblicano della House of Representatives John Boehner non è riuscito a ottenere il sostegno del partito al cosiddetto 'piano b' a soli dieci giorni dal termine ultimo per arrivare a un accordo con la Casa Bianca per evitare le misure di austerità che potrebbero scattare con l'inizio del 2013. L'intenzione di portavoce alla Camera, bocciata poi dai suoi, era di aumentare la pressione su Barack Obama insistendo con la proposta che gli sgravi fiscali siano in vigore fino ai redditi di un milione di dollari. Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia