Legge Stabilità, Pd: divieto incroci stampa-tv esteso a tutto 2013

mercoledì 19 dicembre 2012 15:38
 

ROMA (Reuters) - Il divieto di incroci fra imprese editrici di quotidiani e emittenti televisive, in scadenza il 31 dicembre, sarà prorogato di un anno.

Lo riferisce il relatore del Pd alla legge di Stabilità, Giovanni Legnini, spiegando che la misura confluirà nel maxiemendamento sul quale l'esecutivo chiederà la fiducia in Senato questo pomeriggio.

Il divieto viene reiterato periodicamente per evitare che Mediaset, controllata dall'ex premier Silvio Berlusconi, possa espandere le sue attività nel mercato editoriale.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
L'ex premier Silvio Berlusconi. REUTERS/Eric Vidal