Grecia, dipendenti pubblici in sciopero su riforme

mercoledì 19 dicembre 2012 09:37
 

ATENE (Reuters) - I lavoratori del settore pubblico greco scioperano oggi contro nuove misure di austerity e previsti licenziamenti, creando disagi al trasporto locale, al traffico aereo e provocando la chiusura di scuole e uffici pubblici.

L'agitazione di 24 ore è l'ultima di una lunga serie da settembre contro un pacchetto di tagli ai salari e aumenti delle tasse richiesto dai creditori internazionali della Grecia.

Lo sciopero è stato indetto dal sindacato Adedy che rappresenta circa mezzo milione di dipendenti pubblici ovvero circa un quarto della forza lavoro del Paese.

Migliaia di insegnanti, medici e dipendenti comunali dovrebbero scendere in strada e radunarsi nel centro di Atene verso mezzogiorno, sebbene la partecipazione potrebbe essere inferiore rispetto alla protesta del mese scorso che precedette il via libera in Parlamento del pacchetti di misure di austerity. - Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
Impiegati in sciopero ad Atene. REUTERS/John Kolesidis