Italia, Fmi: misure Monti in giusta direzione, devono proseguire

giovedì 13 dicembre 2012 16:37
 

MILANO (Reuters) - Le misure intraprese dal governo Monti vanno nella giusta direzione e devono essere portate avanti. Lo dice il Fondo monetario internazionale.

"L'Italia si trova sul giusto percorso di consolidamento fiscale, le misure che il governo e il presidente Mario Monti hanno intrapreso vanno nella giusta direzione e devono continuare in questa direzione" ha affermato, nel corso della conferenza stampa quindicinale il portavoce del Fmi Gerry Rice.

"Crediamo che quelli intrapresi da Monti siano i passi giusti per rimettere l'Italia su un sentiero di crescita, di occupazione e di sostenibilità del debito" ha aggiunto Rice.

Nel dettaglio, il portavoce ha sottolineato la necessità per l'Italia di proseguire sul fronte di un aggiustamento fiscale più "growth friendly", che privilegi il taglio della spesa alleggerendo la pressione fiscale, e della riforma del mercato del lavoro, a sostegno della produttività e di una maggiore partecipazione al mercato stesso, specie da parte delle donne.

Fondamentale inoltre, ha proseguito, assicurare che le banche italiane possano contare sui giusti buffer di capitalizzazione.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
Il capo dell'Fmi Christine Lagarde. REUTERS/John Vizcaino