Banche, Ue non raggiunge accordo su regole Basilea III

giovedì 13 dicembre 2012 12:48
 

LONDRA (Reuters) - Gli stati Ue e il parlamento europeo non sono riusciti a trovare un accordo su una legge per introdurre gradualmente regole più severe sul patrimonio delle banche a partire dalla scadenza concordata a livello globale di gennaio 2013.

Lo ha detto una portavoce del parlamento al termine delle negoziazioni a Strasburgo, in Francia.

"Non c'è accordo", ha dichiarato, aggiungendo che le due parti hanno deciso di incontrarsi nuovamente martedì nel tentativo di trovare una soluzione sui restanti punti di disaccordo.

I leader del mondo nel 2010 avevano deciso che le regole di Basilea III dovessero essere introdotte gradualmente a partire da gennaio, una mossa volta a rispondere alla crisi finanziaria del 2007-2009.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
Banche, Ue non raggiunge accordo su regole Basilea III. REUTERS/Dado Ruvic