Auto, Monti: contrazione mercato italiano sottovalutata, invertire trend

mercoledì 12 dicembre 2012 12:49
 

ROMA (Reuters) - Il mercato italiano dell'automotive soffre da tempo una contrazione, conseguenza dei più generali problemi di competitività del Paese, e tale trend, a lungo sottovalutato, deve essere invertito.

Lo ha detto il presidente del Consiglio, Mario Monti, intervenendo al centenario dell'Anfia (Associazione nazionale filiera industria automobilistica".

"Sono noti i dati relativi alla contrazione del mercato europeo e italiano. L'industria italiana ha particolarmente sofferto questa situazione, scontata nella filiera, dell'automotive. da una lenta e inesorabile erosione della competizione in atto da tempo, ma a lungo sottovalutata. Mi correggo non è inesorabile, può e deve essere invertita", ha detto Monti. Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia