Borse Asia-Pacifico, indici positivi in attesa Fed, bilancio Usa

mercoledì 12 dicembre 2012 08:43
 

TOKYO (Reuters) - I mercati asiatici sono in rialzo sui progressi nei colloqui sul bilancio Usa e sulle attese di annunci per nuove misure di stimolo dell'economia da parte della Federal Reserve, dopo la chiusura del comitato di politica monetaria oggi in serata.

Alle 8,30 italiane, l'indice Msci dell'area Asia-Pacifico sale dello 0,59%. Il Nikkei, non compreso nell'indice, ha chiuso in rialzo dello 0,6%.

HONG KONG sale su Wall Street e su attività di M&A.

SHANGHAI in rialzo, dopo aver cancellato le perdite iniziali, grazie a un rimbalzo guidato dai finanziari e dal produttore di liquori Kweichow Moutai.

SINGAPORE sui massimi da 16 mesi con i bancari che guidano il rialzo. Tra i migliori United Overseas Bank e la società del settore materie prime Noble Group.

TAIWAN segna un massimo di chiusura da 10 settimane dopo che la Cina ha nominato Bank of China come "clearing bank" per le transazioni in yuan a Taiwan.

SEUL positiva, ignorando il lancio di missili da parte della Corea del Nord.

SYDNEY ai massimi da 17 mesi, sul rialzo delle materie prime che ha sostenuto i titoli del settore minerario, tra cui Rio Tinto, Fortescue Metals, Woodside Petroleum.

Sul sito www.reuters.it

altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia