Borsa Milano chiude positiva con Europa, spunti su Autogrill, Lottomatica

martedì 11 dicembre 2012 17:59
 

MILANO (Reuters) - Dopo lo scivolone di ieri, seguito all'annuncio del premier Mario Monti di dimettersi una volta approvata la legge di stabilità, Piazza Affari riprende vigore accodandosi ai mercati europei che festeggiano il buon esito dello Zew.

L'indice, che misura la fiducia delle imprese tedesche, ha mostrato a dicembre un balzo a +6,9 punti contro attese che convergevano addirittura su -12 e dal -15,7 di novembre.

Anche lo spread Btp/Bund, dopo il picco di oltre 360 punti di ieri, si è ridimensionato fino a 340. Tuttavia l'attenzione sulla situazione politica italiana e sui riflessi che potrà avere in Europa non viene meno.

La crisi politica italiana "nonostante la reazione dei mercati nell'immediato sia stata trascurabile, potrebbe innescare alcune turbolenze sul mercato dei bond, non soltanto in Italia ma più diffusamente nella zona euro, ad esempio in Spagna", scrive Alastair Newton, analista di Nomura in un report. "L'esito delle elezioni resta molto incerto per ora, ma nel complesso pensiamo che la coalizione di centro-sinistra è candidata alla vittoria e questo potrebbe essere meglio per le riforme rispetto a un Monti-bis", aggiunge.

L'indice FTSE MIb ha chiuso in rialzo dell'1,51%, recuperando quasi totalmente le perdite di ieri. L'Allshare è terminato a +1,41%. Guadagni in linea per Francoforte e Parigi, piatta Londra. Volumi per 1,24 miliardi di euro circa.

* Rimbalzano le banche, ieri tra le più colpite dalla lettera del listino. MPS spicca con un +3,31%: una fonte della Commissione Ue ha rivelato che a giorni la Ue dovrebbe approvare il nuovo testo sui Monti bond, passaggio fondamentale per la salvezza della banca.

Guadagni poco sotto il 2% per UNICREDIT e INTESA.

* AUTOGRILL incassa un +5%. Il titolo festeggia la vincita, attraverso la controllata World Duty Free Group, dei tre lotti della gara indetta da Aena Aeropuertos per 26 aeroporti spagnoli. "Buona notizia, anche per la qualità degli scali inclusi nei lotti assegnati" commenta Banca Akros. Cheuvreux promuove la società ad 'outperform' da 'underperform'.

* LOTTOMATICA sale del 5,16% dopo la promozione di Credit Suisse a 'outperform' da 'neutral'. Nelle sale operative non escludono tuttavia che anche l'attesa sulla possibile vincita della concessione per le lotterie greche possa costituire un buon sostegno al titolo.   Continua...

 
L'ingresso della Borsa di Milano. REUTERS/Stefano Rellandini