Hsbc, multa record da 1,9 mld dlr per indagine riciclaggio denaro

martedì 11 dicembre 2012 11:33
 

(Reuters) - HSBC ha raggiunto un accordo con le autorità Usa nel quadro delle indagini avviate diversi anni fa per riciclaggio di denaro che prevede il pagamento di una multa da 1,92 miliardi di dollari per chiudere la procedura, la più alta ammenda mai pagata da una banca.

Il gruppo bancario britannico, annunciando il patteggiamento con il dipartimento di Giustizia statunitense, ha ammesso le proprie responsabilità per mancati controlli e offerto le proprie scuse.

"Ci assumiamo la responsabilità per gli errori del passato. Abbiamo già detto che ci dispiace profondamente per questo e lo ribadiamo. La HSBC di oggi è fondamentalmente un'organizzazione diversa da quella che ha compiuto tali errori", ha detto l'AD Stuart Gulliver.

"Negli ultimi due anni, sotto una nuova direzione, abbiamo preso misure concrete per risolvere il problema e abbiamo cooperato attivamente con le autorità governative per portare alla luce e risolvere queste questioni".

L'istituto si aspetta anche di raggiungere un accordo con l'Authority britannica Fse.

Alla borsa di Londra il titolo cede lo 0,27% dopo la notizia del patteggiamento. Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia