Impregilo in rialzo di oltre 3% dopo annuncio piano industriale

venerdì 7 dicembre 2012 11:25
 

MILANO (Reuters) - Impregilo guadagna oltre il 3% a Piazza Affari, all'indomani dell'annuncio del piano industriale per il periodo 2013-2015, che secondo alcuni broker presenta degli obiettivi "aggressivi".

Banca Akros, nella sua nota quotidiana, sottolinea come il capex (oltre 800 milioni nel periodo) sia decisamente superiore alle proprie stime e alla media storica di Impregilo. L'istituto, come altri broker, si interroga su quanto potrebbe essere destinato al dividendo straordinario e stima una cifra complessiva intorno ai 400-500 milioni, pari a una cedola tra 1 e 1,25 euro ad azione, a seconda del tipo di 'investimenti strategici' che saranno attuati. "Dopo il comunicato di ieri, i rischi al ribasso su questo punto sono maggiori", sottolinea.

Nella nota diffusa ieri da Impregilo si parla di un payout superiore al 40%, senza però fare riferimento a un 'jumbo dividend'.

Un altro broker parla di piano molto aggressivo, anche alla luce dell'alta esposizione iniziale all'Italia e della diminuita reddittività del settore costruzioni. Il broker stima un extra dividendo di 600 milioni.

Martedì prossimo la società presenterà il piano industriale.

Intorno alle 11,10 il titolo sale del 3,41% a 3,27 euro, in controtendenza rispetto al resto del mercato, con volumi già superiori alla media giornaliera.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia