Pop Milano: accordo con sindacati su piano esuberi

venerdì 7 dicembre 2012 09:36
 

MILANO (Reuters) - Pop Milano e i sindacati hanno siglato nella notte l'accordo quadro sugli esbueri previsti nel piano industriale 2012-2015.

L'accordo, ricorda una nota, prevede la riduzione dell'organico del gruppo di 700 unità attraverso esodi volontari.

L'obiettivo è quello di raggiungere una riduzione strutturale del costo del lavoro di circa 70 milioni di euro, mentre il costo degli interventi sul personale è fra i 180 e 200 milioni da contabilizzare interamente sul bilancio 2012.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia