Monte dei Paschi, Standard&Poor's taglia rating a "spazzatura"

mercoledì 5 dicembre 2012 19:15
 

ROMA (Reuters) - Standard & Poor's ha tagliato il rating creditizio di Banca Mps a lungo e breve termine a livello 'junk', mantenendo sotto osservazione il merito di credito con implicazioni negative.

Secondo una nota dell'agenzia, il rating è stato tagliato a 'BB+/B' da 'BBB-/A-3'.

Secondo S&P "i trend in deterioramento della posizione finanziaria della Banca Mps rendono improbabile che l'istituto riesca a ritrovare redditività e migliorare la sua posizione patrimoniale e di funding in linea con le nostre precedenti previsioni", si legge nella nota.

L'agenzia di rating dice anche si ritenere che "il difficile contesto economico e operativo aumenterannno le difficoltà per la banca Mps nell'implementare con successo il piano industriale e nel mitigare l'impatto negativo sul suo profilo finanziario per alcuni rischi derivanti da decisioni prese in passato", aggiunge la nota. Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
La sede del Monte dei Paschi a Siena, in una foto del giugno scorso. REUTERS/Stefano Rellandini