Borse Europa in rialzo dopo commenti leader cinese

mercoledì 5 dicembre 2012 10:41
 

LONDRA (Reuters) - Le borse europee sono in rialzo, sulla scia dei guardagni registrati dalle piazze asiatiche sui commenti del nuovo leader cinese che hanno alimentato le speranze di una crescita dell'economia e il rally delle materie prime.

In evidenza soprattutto i titoli minerari e petroliferi dopo che il numero uno del partito comunista cinese Xi Jinping ha detto che il paese assicurerà una crescita economica stabile, dando slacio alla borsa di Shanghai (+2,9%).

"Sono arrivate notizie positive dalla Cina e Hsbc ha confermato la vendita di Ping An. I minerari sono in rally sulla scia delle materie prime, almeno per ora muoviamo al rialzo e mettiamo da parte il 'fiscal cliff'", spiega Jawaid Asfar, trader di SecurEquity.

Intorno alle 10,15 l'indice paneuropeo FTSEurofirst 300 sale dello 0,41%, avvicinandosi a nuovi massimi dell'anno. Francoforte avanza dello 0,49%, Parigi dello 0,56%, Londra dello 0,53%.

I titoli in evidenza oggi:

* HSBC guadagna l'1% dopo che la conglomerata controllata dall'uomo più ricco della Thailandia, Dhanin Chearavanont, ha acquistato dalla banca una quota di minoranza nella cinese Ping An Insurance per 9,38 miliardi di dollari.

* Nokia collaborerà con China Mobile per lanciare una versione 'cinese' del suo nuovo smartphone Lumia. Il titolo Nokia sale di oltre il 6%.

* Tesco balza del 3,2% dopo aver accompagnato il buon aggiornamento sul terzo trimestre con il lancio di una revisione strategica della sua catena statunitense Fresh & Easy, in perdita, che potrebbe essere chiusa o venduta.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
Operatori a lavoro. REUTERS/Keith Bedford