Grilli: non c'e' spazio per manovre anticicliche

martedì 4 dicembre 2012 17:24
 

BRUXELLES (Reuters) - In Italia, nonostante i primi segnali di ripresa, non c'è spazio per manovre anticicliche.

A dirlo è il ministro dell'Economia Vittorio Grilli in una conferenza stampa al termine dei lavori dell'Ecofin.

"Di manovre anticicliche spesso discutiamo a livello di G20. L'Italia non ha ‘fiscal space' per fare manovre anticicliche. È chiaro che non ci dispiacerebbe che da altre parti del mondo ci fosse più generazione di domanda" ha risposto a una domanda sulla possibilità di misure espansive.

"Ritengo e vedo alcuni commentatori che cominciano a vedere che le nostre manovre di bilancio e sull'economia stanno dando effetti. È chiaro che siamo ancora in una situazione congiunturale difficile" ha spiegato, pur ammettendo qualche riscontro in termini di export nei paesi emergenti.

"Una delle cartine al tornasole è quanto riusciamo a essere competitivi sull'estero. Questo è il primo segnale di un'economia che sta rigenerandosi" ha aggiunto. "L'Italia ha migliorato le proprie quote sull'estero, anche nei paesi Bric. Credo che siano segnali importanti che l'economia si sta riprendendo, seppur tra varie difficoltà."

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia