Auto, verso peggior anno da '97 in Francia, Spagna -20,3% nov

lunedì 3 dicembre 2012 11:57
 

PARIGI (Reuters) - Il mercato dell'auto francese si avvia a chiudere il peggior anno dal 1997: lo stima l'associazione di settore CCFA che ha annunciato oggi una flessione delle immatricolazioni del 19,2% a novembre. Ancora più pronunciata la contrazione in Spagna, quantificata dall'Anfac del 20,3% a 48.155 vetture dal 21,7% di ottobre.

La CCFA ha inoltre previsto una contrazione del mercato del 13-15% in Francia per quest'anno, più verosimilmente di circa il 14%, rivedendo al ribasso la stima precedente di una flessione del 12%. Il calo delle immatricolazioni di nuove auto in Francia, guidato da Renault (-33,5%), dalla partner giapponese Nissan (-29,4%) e dalla statunitemse General Motors -25,8%), si è accentuato a novembre: sono state registrate 144.694 nuove vetture. Nei primi undici mesi dell'anno il ribasso è stato del 13,8%. A ottobre le immatricolazioni erano scese del 7,8%. Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia�