Italia, accordi commerciali con Cina da 1,27 mld dollari

mercoledì 28 novembre 2012 17:21
 

ROMA (Reuters) - Accordi commerciali bilaterali tra imprese italiane e cinesi per un totale di 1,27 miliardi di dollari sono stati firmati oggi a Roma alla presenza del presidente del Consiglio Mario Monti e del presidente del Comitato nazionale della conferenza consultiva politica del popolo cinese, Jia Qinglin.

Lo si legge in una nota di Palazzo Chigi diffusa al termine dell'incontro e alla successiva cerimonia della firma dei sei accordi commerciali.

In dettaglio si tratta di intese di cooperazione strategica tra Hua Wei Technologies e Fastweb per 557 milioni di dollari; China Everbright Ltd e Ferretti Group per 480 milioni; China General Technology e Fata spa per 153 milioni; e inoltre tra Spark Machine Tool (Gruppo) e Aquire Colgar per 40 milioni; una joint venture tra Shandong Zhong Kuang Group e Htm da 30 milioni; un accordo per un aumento di capitale tra Beste S.p.A e Anhui Huama Textile Co. da 13 milioni. Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia