Borse Asia Pacifico in rialzo su speranze Grecia, dati macro

venerdì 23 novembre 2012 08:41
 

SINGAPORE (Reuters) - L'azionario asiatico si muove al rialzo ed è sulla strada per chiudere la settimana con un guadagno di oltre il 2,5%, migliore performance degli ultimi due mesi, dopo che i sondaggi sull'andamento del comparto manifatturiero delle principali economie hanno accresciuto le speranze che l'outlook globale stia migliorando.

Gli occhi sono puntati sulla Grecia e c'è un certo ottimismo che l'accordo per sbloccare i nuovi aiuti sia vicino.

L'indice Msci dell'Asia-Pacifico guadagna lo 0,68%. Tokyo è chiusa per festività.

* HONG KONG è in rialzo dopo che il neo premier Li Keqiang ha sollevato il tema della riforma dei mercati. In seduta l'indice ha toccato il massimo dall'8 novembre. Acquisti anche a SHANGHAI.

* SINGAPORE si avvia a chiudere la prima settimana con un saldo positivo dopo circa un mese.

* Balza TAIWAN mettendo a segno la migliore performance da quasi un anno sulla notizia che il Parlamento annuncerà misure a sostegno dei mercati azionari.

* SEUL supera la soglia psicologica di 1.900 punti con Samsung Electronics sui massimi di sempre.

* SYDNEY è piatta: "i trader sanno che la volatilità potrebbe essere giusto dietro l'angolo", spiega Tim Waterer, senior trader di CMC Markets.

* In controtendenza MUMBAI. Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia