Germania, attività economica si contrae per settimo mese di fila

giovedì 22 novembre 2012 10:06
 

BERLINO (Reuters) - L'attività economica tedesca si è contratta per il settimo mese di fila a novembre, con il settore dei servizi che ha segnato la flessione peggiore da 3 anni e mezzo, evidenziando come la crisi della zona euro stia pesando sulla principale economia del blocco.

E' quanto si evince dalla lettura flash dell'indice Pmi elaborato da Markit sulla base di un'indagine tra i direttori di acquisto.

L'indice nel mese di novembre è salito a 47,9 da 47,7 del mese precedente, restando sotto la soglia dei 50 punti che separa la contrazione dalla crescita e prospettando una contrazione del Pil nell'ultimo trimestre dell'anno.

Per quanto riguarda il settore dei servizi, la caduta dell'indice, portatosi a 48,0 da 48,4, è stata la più marcata dal giugno del 2009.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
Berlino, operai finiscono di montare il palco al congresso annuale della Confindustria tedesca, lo scorso 16 ottobre. REUTERS/Thomas Peter