Fiat, lunga chiusura fine-anno per stabilimenti italiani

martedì 20 novembre 2012 19:03
 

TORINO (Reuters) - Sarà lungo il ponte per le festività di fine anno dei lavoratori degli stabilimenti Fiat in Italia. Ai giorni festivi del periodo Natale-Epifania saranno associate diverse giornate di cassa integrazione, modulate sulle diverse situazioni, per adeguare la produzione alla domanda di un mercato che continua ad essere stanco.

Lo ha comunicato oggi l'azienda alle rappresentanze sindacali dei diversi stabilimenti, con i calendari delle rispettive fermate della produzione tra fine dicembre-inizio gennaio 2013, ha detto una fonte del gruppo.

Il peso piu pesante è quello delle stabilimento torinese di Mirafiori, dove si costruisce l'Alfa Mito, che farà 17 giorni di cassa integrazione in aggiunta alle festività.

Per l'impianto di Melfi dove si produce la Fiat Grande Punto i giorni di cassa integrazione saranno 14 (i giorni lavorativi dal 21 dicembre al 13 gennaio), mentre lo stabilimento di Pomigliano da cui escono le nuove Fiat Panda utilizzerà la cassa per 12 giorni.

Non sfugge al taglio produttivo la fabbrica di Cassino, che costruisce le vetture medie del gruppo - a partire dall'Alfa Giulietta - che allungherà le festività con 10 giorni di cassa integrazione.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
Un operaio a lavoro nello stabilimento Fiat di Melfi. REUTERS