Borse Europa in lieve calo, realizzi su downgrade Francia

martedì 20 novembre 2012 10:05
 

LONDRA (Reuters) - Borse europee in lieve calo in avvio, con l'indice di Parigi debole ma senza particolare enfasi dopo che Moody's ha tolto ieri sera la tripla A alla Francia.

Il downgrade, sottolineano gli analisti, era largamente atteso ed è oggi l'occasione per qualche presa di profitto dopo i forti rialzi di ieri che hanno portato il FTSEurofirst 300 a registrare il maggiore progresso giornaliero delle ultime 10 settimane.

Poco prima delle 10 il CAC 40 cede lo 0,38%, mentre il FTSEurofirst 300 perde lo 0,2% dopo il +2,3% della vigilia. Londra segna -0,21%, Francoforte -0,02%.

"(Il downgrade della Francia) non piace e indica che il cuore dell'Europa sta un po' soffrendo. Il mercato però lo aspettava da tempo. E' solo una reazione istintiva, non cambia i giochi", commenta Graham Bishop, strategist di Exane BNP Paribas. "Ci aspettiamo che nell'ultima parte dell'anno recupereremo parte delle perdite accumulate nel mese scorso e cominceremo l'anno con un trend ampiamente positivo. Preferiamo i settori industriali, media, servizi e le banche, non ci piacciono il food and beverages e il lusso".

Tra i titoli in evidenza:

* Sale di quasi il 5% EASYJET dopo aver annunciato un miglioramento dell'utile annuale del 28%.

* Tonica anche CARREFOUR che ha venduto il 60% di Carrefour Indonesia al socio locale CT corp per 525 milioni di euro.

* Moderato rialzo per il gruppo minerario XSTRATA, i cui azionisti dovrebbero dare oggi il loro assenso all'operazione di integrazione con il gigante GLENCORE. Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
Operatori a lavoro alla borsa di Francoforte . REUTERS/Remote/Lizza David