Borse Europa negative, pesa profit warning E.ON

martedì 13 novembre 2012 10:43
 

LONDRA (Reuters) - Nuova partenza in rosso per l'azionario europeo, depresso dal profit warning della tedesca E.On, il cui titolo cede oltre 9%.

La prima utility tedesca risente dell'indebolimento della domanda di elettricità in Europa e avverte che potrebbe dover mettere a punto ulteriori risparmi dopo aver rivisto la guidance sul prossimo anno.

Sullo sfondo resta il clima di incertezza per le evoluzioni della crisi greca e delle trattative politiche sul bilancio Usa.

"Si è forse vista una soluzione tra ieri e oggi?" si chiede Justin Haque, broker Hobart Capital Markets in merito alle necessità finanziarie di Atene.

"La Grecia ha bisogno di 5 miliardi di euro il 16 novembre" ricorda.

In agenda oggi una nuova asta di titoli ellenici a uno e tre mesi che dovrebbe consentire proprio la raccolta dei 5 miliardi necessari.

Poco prima delle 10 italiane l'indice delle bluechip europee FTSEurofirst 300 cede circa mezzo punto percentuale.

Per quanto riguarda le singole piazze, Londra arretra di 0,7% come Francoforte, Parigi lascia sul terreno 0,9%, Madrid 0,5% circa e Atene 0,9%.

Tra i titoli in evidenza:   Continua...

 
Operatori di borsa durante una seduta. REUTERS/Chip East