Grecia, troika raccomanda proroga due anni per riforme

lunedì 12 novembre 2012 16:26
 

BERLINO (Reuters) - La cosiddetta 'troika' dei creditori internazionali raccomanda la concessione di altri due anni alla Grecia per implementare le riforme richieste, considerando la gravità della situazione economica. Lo riferisce il quotidiano tedesco 'Die Welt'.

La 'troika', composta da Commissione europea, Banca centrale europea e Fondo monetario internazionale, sostiene che la Grecia dovrebbe produrre risparmi per 20,7 miliardi di euro per raggiungere gli obiettivi finanziari originariamente previsti nel piano di salvataggio per il 2013 e per il 2014, se la proroga di due anni non venisse concessa.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
Il premier greco Antonis Samaras . REUTERS/Yorgos Karahalis