Borse Europa incerte, pesano timori su bilancio Usa, Grecia

lunedì 12 novembre 2012 10:35
 

MILANO (Reuters) - Avvio di seduta all'insegna dell'incertezza per le borse europee.

Pesano i timori riguardanti il bilancio Usa e l'evoluzione della crisi in Grecia.

Attorno alle 9,45 italiane, l'indice delle bluechip europee FTSEurofirst 300 è sostanzialmente invariato.

Per quanto riguarda le singole piazze, Londra guadagna lo 0,2% circa, Francoforte è invariata, Parigi lascia sul terreno lo 0,2% circa, Madrid perde lo 0,5% circa e Atene sale dello 0,9% circa.

Tra i titoli in evidenza:

* Arranca l'automotive. Piatta VOLKSWAGEN: intervistato dalla Bild am Sonntag, il presidente Ferdinand Piech ha detto che dovrebbe restare alla guida della casa tedesca per almeno altri 5-7 anni.

* Banche in rosso. CREDIT AGRICOLE risente del taglio di target price varato da Deutsche Bank.

* Assicurativi sostanzialmente in linea con le borse. TOPDANMARK beneficia di un upgrade di Nordea.

* Le società minerarie risentono dei segnali di indebolimento del ciclo economico e degli scioperi in Sudafrica.   Continua...

 
Traders a lavoro durante una seduta di borsa. REUTERS/Brendan McDermid