Grecia, governo avverte che riserve liquidità sono quasi esaurite

venerdì 9 novembre 2012 14:52
 

ATENE (Reuters) - La Grecia sta rapidamente rimanendo a corto di liquidità in attesa della prossima tranche del bailout internazionale da 130 miliardi di euro che la sta tenendo a galla. Lo ha detto un vice ministro delle Finanze.

"La situazione delle riserve di liquidità dello Stato è al limite" ha detto il viceministro delle Finanze Christos Staikouras nel corso di una conferenza. "Questo crea nell'economia una condizione di asfissia".

Atene sta valutando il rinnovo fino a 5 miliardi di titoli a brevissimo in scadenza la prossima settimana, a causa di un ritardo probabile nell'arrivo della tranche di 31,5 miliardi di euro, avevano detto in precedenza a Reuters funzionari del ministero delle Finanze.

Atene ha annunciato che offrirà 3,125 miliardi di titoli a 3 e 4 mesi in asta il 13 novembre.

 
Dimostranti con bandiere di Portogallo, Italia, Spagna e Grecia di fronte al parlamento greco ad Atene, 7 novembre 2012. REUTERS/Yannis Behrakis