Banca Inghilterra conferma tassi, ammontare quantitative easing

giovedì 8 novembre 2012 13:16
 

LONDRA (Reuters) - In linea con le aspettative di mercato e analisti Banca d'Inghilterra annuncia una conferma dell'attuale costo del denaro a 0,5%, livello invariato ormai da marzo 2009.

Stabile inoltre a 375 miliardi di sterline l'ammontare complessivo delle misure di 'quantitative easing' a sostegno dell'economia.

Gli economisti interpellati nell'ultimo sondaggio Reuters prevedevano per oggi una conferma dei tassi e dell'importo del programma di acquisto asset, destinato secondo le attese a salire di altri 50 miliardi nel corso del primo trimestre 2013.

La mediana degli economisti ipotizza tassi britannici stabili almeno fino ad aprile 2014.

(Redazione Milano, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 02 66129854, Reuters messaging: alessia.pe.thomsonreuters.com@reuters.net)

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia