Cassa integrazione ottobre cresce su mese e anno intorno a 20%

martedì 6 novembre 2012 17:39
 

ROMA (Reuters) - Le ore autorizzate di cassa integrazione sono aumentate in ottobre del 20,6% su base annua e del 19,3% rispetto al mese precedente, secondo i dati forniti dall'Inps.

Nei primi dieci mesi dell'anno si è giunti a quota 895,9 milioni di ore autorizzate, contro gli 813,2 milioni del 2011 (+10,1%).

Gli interventi ordinari (Cigo) si presentano in controtendenza rispetto all'andamento generale, essendo diminuiti a ottobre del 4,8% rispetto a settembre (31,4 contro 33,0 milioni di ore). Il dato tendenziale schizza invece a +68,9%. "L'aumento è determinato in maggior misura dalle autorizzazioni riguardanti il settore industria (25,9 milioni), aumentate dell' 87,2% rispetto ad un anno fa (13,8 milioni), mentre più contenuto, rispetto a ottobre 2011, è l'aumento relativo al settore edile (16,2%)", spiega l'Inps in una nota.

Gli interventi straordinari (Cigs) di ottobre sono in lieve aumento del 2,9% rispetto a ottobre 2011 (39,0 milioni), ma con una forte crescita (+63,7%) rispetto a settembre 2012 (24,5 milioni). La variazione complessiva della Cigs del periodo gennaio-ottobre 2012 rispetto allo stesso periodo del 2011 fa registrare un dato in controtendenza, con una diminuzione pari a -8,9%.

Le richieste di cassa in deroga (Cigd) fanno registrare un aumento del 13,3% su anno, mentre rispetto a settembre 2012 la crescita è del 9%.

In settembre, le domande di disoccupazione sono diminuite del 3,5% rispetto a settembre 2011, mentre le domande di mobilità hanno registrato una flessione del 5,8%. Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
Lavoratori dell'Alcoa a rischio occupazione protestano davanti al ministero dello Sviluppo economico, Roma, 10 settembre 2012. REUTERS/Tony Gentile