G20 non ostacolerà crescita con austerity, dice bozza documento

lunedì 5 novembre 2012 17:41
 

CITTA' DEL MESSICO (Reuters) - Le principali economie mondiali del G20 non intendono restringere i budget in modo così veloce da colpire la crescita, secondo quanto prevede la bozza del comunicato sulla riunione che si sta svolgendo a Città del Messico fra i ministri delle finanze del G20.

"Assicureremo che il passo del consolidamento fiscale sia appropriato a sostenere la crescita", si legge nella bozza.

Nel 2010 il G20 ha deciso che le economie avanzate dimezzeranno i deficit dei lori bilanci per la fine del prossimo anno, ma questi obiettivi potrebbero essere più flessibili a seguito del rallentamento della crescita in molti Paesi, secondo quanto sostengono esperti finanziari.

"Assicureremo che le nostre finanze pubbliche abbiano un ritmo sostenibile, in linea con gli impegni a medio termine di Toronto", si legge nella bozza del comunicato.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia