Bce, Madrid ha bloccato nomina Mersch a esecutivo

lunedì 5 novembre 2012 14:39
 

MILANO (Reuters) - La Spagna si è opposta alla nomina di Yves Mersch come consigliere esecutivo Bce. Lo dicono funzionari del parlamento e del consiglio europeo, evidenziando come si allontani il superamento di un nodo cruciale per il consiglio a sei dell'Eurotower.

Madrid stessa conferma di aver bloccato il tentativo di incaricare il banchiere centrale lussemburghese tramite il metodo più veloce della 'procedura scritta'.

Si tratta di una vittoria per il parlamento Ue, opposto alla nomina di Mersch per motivi di genere e secondo cui non si è fatto abbastanza per individuare una candidatura femminile.

La Spagna ha ulteriore motivo di rifiutare il candidato, dal momento che potrebbe spingere per la nomina di un connazionale dopo l'uscita di scena di Jose Manuel Gonzalez Paramo ormai a fine maggio.

Del seggio Bce dovrà presumibilmente discutere il prossimo consiglio europeo in agenda il 22/23 novembre.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia