Italia, Ue vede per 2012 Pil a -1,4%, deficit/Pil a 2,0%

venerdì 11 maggio 2012 14:01
 

MILANO (Reuters) - Con le stime di primavera della Commissione europea, passa a -1,4% la proiezione di Bruxelles per il prodotto interno lordo italiano di quest'anno, un solo decimo al di sotto del -1,3% ipotizzato dalle 'interim forecast' di fine febbraio.

Per il confronto sul 2013, portato a +0,4%, il riferimento è invece al +0,7% delle stime d'autunno pubblicate lo scorso 10 novembre.

Entrambi i numeri non distano molto dalle nuove proiezioni ufficiali del Def di Mario Monti, che ipotizza per il Pil una contrazione di 1,2% quest'anno e una ripresa di 0,5% il prossimo.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
Italia, Ue vede per 2012 Pil a -1,4%, deficit/Pil a 2,0%. REUTERS/Kacper Pempel