Debito, Cannata:molte turbolenze sono dovute a contagio spagnolo

mercoledì 11 aprile 2012 19:19
 

ROMA (Reuters) - Le turbolenze sui debiti sovrani dei Paesi periferici dell'area euro di questi giorni sono dovute al "contagio spagnolo". Il Tesoro italiano non ha "grosse preoccupazioni" sulla domanda dei bond italiani e spera che i rendimenti dell'asta dei Btp di domani abbiano aumenti inferiori a quelli odierni.

Lo ha detto il direttore del dipartimento del debito del Tesoro Maria Cannata intervenendo a un convegno.

La Cannata ha anche detto che il Tesoro tornerà a emettere titoli a lungo termine non appena la situazione sui mercati si normalizzerà e che manca ancora la fiducia in un percorso di convergenza delle politiche economiche degli Stati Ue, mentre l'uscita della Grecia dalla Ue sarebbe vista dai mercati come l'inizio della fine dell'euro.

(Giuseppe Fonte)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia