Frequenze tv, Mediaset: "esagerata" stima 1,1-1,2 mld da asta

mercoledì 11 aprile 2012 14:23
 

ROMA (Reuters) - Da una eventuale asta competitiva per le frequenze tv che avrebbero dovuto essere assegnate tramite la procedura del beauty contest il governo ricaverebbe meno di 1,2 miliardi di euro, secondo il consigliere Mediaset Gina Nieri.

"La stima di 1,1-1,2 miliardi di euro è esagerata", ha detto la Nieri a margine di un convegno a Roma.

La Nieri ha ricordato che Mediaset ha presentato un ricorso al Tar un mese fa contro la decisione del governo di sospendere il beauty contest al quale ha partecipato anche il gruppo televisivo controllato dalla famiglia Berlusconi.

"L'asta era quasi finita e per noi era un diritto acquisito", ha detto la Nieri.

(Alberto Sisto)

- Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia